ASSENZA COPERTURA ASSICURATIVA
24/02/2015
ASSENZA COPERTURA ASSICURATIVA

MODALITA' DI PAGAMENTO

Il veicolo sarà restituito all’avente diritto quando si sia provveduto nel termine di 60 giorni dalla
notifica del verbale al pagamento della sanzione e delle spese di prelievo, trasporto e custodia,
nonchè alla corresponsione del premio di assicurazione per almeno 6 mesi.
L’importo della sanzione sarà:
· € 593,60+spese se pagato entro i 5 giorni dalla notifica del verbale
· € 848,00+spese se pagato tra il 6° e il 60° giorno dalla notifica del verbale

OPZIONI:
1) RIATTIVAZIONE DELLA POLIZZA ENTRO 30 GIORNI DALLA SCADENZA DELLA
COPERTURA ASSICURATIVA


Se la polizza RCA è scaduta da meno di 30 giorni e nel medesimo termine si procede a riattivarla, la
sanzione da pagare si riduce a ¼ del minimo edittale, ovvero:
· €148.40+spese se l’attivazione della polizza viene effettuata entro i 5 giorni dalla notifica
del verbale e comunque entro il termine di 30 giorni dalla scadenza della polizza
assicurativa;
· €212.00+spese se l’attivazione della polizza viene effettuata dopo il 6° giorno dalla data di
notifica del verbale e comunque entro il termine di 30 giorni dalla scadenza della polizza
assicurativa.

2) ROTTAMAZIONE DEL VEICOLO

Il proprietario del veicolo entro 30 giorni dalla notifica del verbale potrà rottamare il proprio
veicolo, previa richiesta da presentare all’Ufficio Contravvenzioni del Comando di Polizia Locale,
versando una cauzione:
· se la richiesta di rottamazione viene inoltrata entro 5 giorni dalla notifica del verbale,
l’importo da versare a titolo di cauzione sarà pari a €593,60+1 marca da bollo da €2.00;
· se la richiesta di rottamazione viene inoltrata tra il 6° e il 30° giorno dalla notifica del
verbale, l’importo da versare a titolo di cauzione sarà pari a €848,00+1 marca da bollo da
€2.00.
L’organo accertatore provvederà ad autorizzare la rottamazione del veicolo che verrà effettuata a
cura e a spese del proprietario.
A rottamazione avvenuta il proprietario dovrà esibire il certificato di rottamazione all’organo
accertatore, il quale provvederà alla restituzione della cauzione trattenendo ¼ della sanzione
edittale, ovvero:
· su una cauzione di €593,00 verranno restituiti €444,60 e trattenuti a pagamento della
sanzione €148,40. Il proprietario del veicolo dovrà pagare le spese di procedura e notifica
indicate nel verbale di contestazione della violazione;
· su una cauzione di €848,00 verranno restituiti €636,00 e trattenuti a pagamento della
sanzione €212,00. Il proprietario del veicolo dovrà pagare le spese di procedura e notifica
indicate nel verbale di contestazione della violazione.

<< MODULISTICA >>


 
Documenti
  1. VIOLAZIONE ART. 193 CDS MODALITA' DI PAGAMENTO